WhatsApp guarda avanti: condivisione dati degli utenti con Facebook
WhatsApp Logo Ph: wikipedia.com

Come molti avranno notato, a partire dalla giornata di ieri, WhatsApp sta mostrando ai propri utenti una schermata in cui ci informa del fatto che abbia aggiornato i propri Termini e Informativa sulla Privacy, cosa che non era mai stata fatta in 4 anni, chiedendoci di accettarli per proseguire nell’utilizzo dell’app.

WhatsApp guarda avanti: condivisione dati degli utenti con Facebook
Nuova policy WhatsApp
Ph: whatsapp.com

Come molti sapranno, a partire dal 2014, WhatsApp è di proprietà di Facebook, e Zuckerberg sta man mano aggiungendo nuove funzionalità per integrare al meglio i due social network.

L’ultima trovata prevede un integrazione che ci presentano come possibilità di ottenere un profilo migliore degli utenti e dare maggiori possibilità a Facebook di suggerire amici e potenziali conoscenti in modo più efficiente; un vantaggio da entrambi i lati, visto che comunque implicherebbe un utilizzo maggiore di Facebook con conseguenti benefici da parte dell’azienda.

WhatsApp quindi passerà il nostro numero di telefono a Facebook e questo passaggio è inevitabile, si può però evitare che vengano condivise ulteriori informazioni, la cui natura non è ben nota, che permetterebbero a Facebook di mostrarci inserzioni più pertinenti in funzione dei singoli utenti.

E’ ampiamente specificato che le informazioni non saranno rese pubbliche e neppure fornite a terzi, ma resteranno all’interno del network di Zuckerberg.

Al ricevimento della notifica si può subito notare che sotto il pulsante “ACCETTA” c’è un tastino che recita “Per saperne di più”; andando in questa sezione si potrà selezionare di non condividere determinate informazioni per permettere a Facebook di mostrare annunci pubblicitari più pertinenti.

WhatsApp guarda avanti: condivisione dati degli utenti con Facebook
Come disattivare alla richiesta dell’accettazione della nuova policy
Ph: whatsapp.com

Nel caso in cui non foste stati attenti, o non eravate al corrente della cosa, ed aveste intenzione di disattivare almeno questa opzione, è possibile farlo entro 30 giorni a partire dalla accettazione semplicemente recandosi all’interno delle impostazioni di WhatsApp, accedendo alla sezione Account, e togliendo la spunta dalla voce “Condividi info account” e poi confermando.

WhatsApp guarda avanti: condivisione dati degli utenti con Facebook
Come disattivare dopo l’accettazione della nuova policy
Ph: whatsapp.com

Facebook sostiene che questo cambiamento è orientato all’implementazioni di nuove funzionalità che permetteranno alle aziende di poter comunicare con gli utenti informazioni come stato di ordini, transazioni, appuntamenti, aggiornamenti su prodotti e servizi, operazioni fraudolente sul proprio conto corrente, notifiche riguardo prodotti di nostro interesse, aggiornamento sullo stato di mezzi di trasporto per i quali abbiamo acquistato un biglietto.

Per quanto riguarda la crittografia end-to-end implementata alcuni mesi fa (altro motivo insieme alle telefonate per cui dichiarano di aver aggiornato la loro Policy), resterà presente, e continuerà a non permettere alla società ed a terzi di aver accesso alle informazioni scambiate tra gli utenti.

Un nuovo modo di pensare il social network che forse usiamo maggiormente durante la nostra giornata, WhatsApp sta per diventare qualcosa di diverso da una semplice app di messaggistica, un nuovo modo di interagire con la società.

LASCIA UN COMMENTO