Il tema dell’ambiente interessa sempre più persone, e anche numerose compagnie internazionali mostrano il loro interesse impegnandosi a utilizzare energie rinnovabili e a produrre meno sostanze tossiche. Apple è tra queste: nel 2015 il 93% dell’energia usata dall’azienda proveniva da fonti rinnovabili, il 99% della carta utilizzata è stata riciclata e i loro prodotti non contengono mercurio, berillio e altri composti che potrebbero danneggiare l’uomo e l’ambiente. Ultimamente Apple ha mostrato un’ulteriore trovata per sostenere l’ambiete: Apple Liam.

Di cosa si tratta

Apple Liam è un prodotto innovativo e tecnologico. Non si tratta, tuttavia, di smartphone, tablet, computer o qualsiasi altro dispositivo che siamo abituati a vedere uscire dall’azienda di Cupertino, bensì è un robot e il suo obiettivo è riciclare.

Apple Liam, robot ricicla iPhone. Close-up Engineering
PH: startmag.com

Le 29 braccia del robot sono in grado di smontare 1.2 milioni di iPhone all’anno. In questo modo viene ridotta la quantità di materia scartata, a vantaggio dell’ambiente, anche se però è un numero piccolo, in confronto con il numero dei dispositivi che si potrebbero riciclare. Solo nel 2015 sono stati venduti più di 230 milioni di iPhone, che hanno una durata media di vita di 3 anni, cioè un grande lavoro per il “neoassunto” robot.

Cosa succede al tuo iPhone

Una volta che hai deciso che l’iPhone che possiedi non ti occorre più, puoi restituirlo all’azienda portandolo negli Apple Store oppure accedendo online. Se supera certi parametri, tu riceverai una carta regalo Apple, mentre il tuo smartphone seguirà il percorso di riciclaggio. Se finisce nelle mani robotiche di Apple Liam, verrà disassemblato nelle sue componenti più primordiali. Dopodiché l’azienda deciderà come utilizzarle. Ad esempio alcuni elementi vengono utilizzati per la produzione di pannelli solari, mentre le sostanze nocive vengono smaltite in maniera più green possibile.

La vera innovazione è considerare cosa accade a un prodotto in ogni fase del suo ciclo di vita. Liam disassembla l’iPhone quando non funziona più, così i materiali all’interno possono continuare a vivere. Perché in un mondo di risorse limitate, non tutto può essere rimpiazzato.

Apple Liam, robot ricicla iPhone. Close-up Engineering
PH: youtube.com

LASCIA UN COMMENTO